La Sardegna e il suo ambiente



Aree Marine Protette

Spiaggia di Berchida - Siniscola

Spiaggia Su Giudeu - Chia

Fiume Temo - Bosa

Pianta da sughero

Euforbia

Falco pellegrino

Fenicotteri

La Sardegna è  la seconda Isola italiana, per dimensioni dopo la Sicilia.

Il suo territorio è molto vario: la parte costiera è ricca di spiagge, piccole baie alcune raggiungibili solo via mare, falesie di roccia a perpendicolo sul mare trasparente dai colori incredibili che fanno della Sardegna una delle mete principali per le vacanze.

 

La parte interna, nonostante l’Isola sia di origine vulcanica, è generalmente collinare, infatti la “montagna” più alta è Punta La Marmora sul Gennargentu che non supera i 2000 metri.

La pianura più  estesa è  il Campidano che separa i rilievi centro settentrionali dalla zona dell'Iglesiente,mentre nella zona nord occidentalesi torva la piana della Nurra.  

 

I fiumi principali per portata e lunghezza sono il Tirso, il Flumendosa, il Coghinas e il Flumini Mannu. Il Temo è  l'unico fiume navigabile della Sardegna.

Capo Caccia - Alghero

La Guglia di Cala  Goloritzè

 La vegetazione è variegata come il suo paesaggio, infatti le zone costiere sono caratterizzate dalla macchia mediterranea con il suo inconfondibile profumo: lentisco, corbezzolo, mirto, lavanda marina, la ginestra, il pino, il ginepro.

 

Nelle pianure predominano le colture di vite e dell’olivo che producono degli ottimi vini e buonissimi oli.

Nelle colline hanno la meglio la roverella, il leccio e la pianta da sughero, mentre nella parte montagnosa dell’Isola si trovano dei faggi, castagni, conifere.

Pianta d'olivo

Tra la fauna sarda citiamo il cervo sardo, il muflone, il daino, ma non mancano le volpi, i cinghiali, le lepri. L’avifauna dell’Isola è ricca di pernici, tordi, beccacce, vi è ancora qualche esemplare di grifone, e non possiamo non citare i fenicotteri che trovano il loro habitat naturale negli stagni di Oristano e di Cagliari.

 

Il clima è tipicamente mediterraneo caldo secco d’estate, umido e fresco d’inverno.

 

Arrivare in Sardegna è ormai diventato un gioco da ragazzi, grazie ai suoi quattro aeroporti, Cagliari-Elmas, Olbia-Costa Smeralda, Alghero, Tortolì-Arbatax, che quotidianamente collegano l’Isola con le maggiori città della penisola e d’Europa. Lo stesso vale per gli scali portuali di Cagliari, Olbia, Porto Torres e Arbatax

Le trovi in vendita nelle:

edicole, librerie, tabacchini

multiservice, bazar, negozi di artigianato, ed alcuni

supermarket

JSONP 实例